fisheat

Il progetto

Fisheat: Cibo dal mare – cibo da amare” è il progetto realizzato dal coordinamento pesca dell’Alleanza delle cooperative italiane, grazie al contributo del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, per rendere consapevole il pubblico del livello di qualità che la pesca italiana possiede lungo tutta la filiera, dalla cattura al consumo.

L’attenzione è rivolta sia alle qualità nutrizionali intrinseche dei prodotti sia alle tradizioni espresse, ma mai adeguatamente formalizzate da parte dei pescatori, ultimi procacciatori di cibo selvatico attraverso una attività pienamente integrata nella natura.
Cuore del progetto: questo sito e un documentario che esplicita in immagini la vita ed il lavoro del pescatore ed i valori di tradizioni e cultura necessari a trarre nutrimento dal mare rispettandolo ed amandolo.
Nel sito è stato dato spazio al mondo della produzione con identificazione e descrizione delle diverse marinerie e delle loro tradizioni storiche, culturali e sociali.
Focus anche sulle diverse specie ittiche che caratterizzano la produzione con: il nome delle differenti specie; la stagionalità; le qualità organolettiche; le taglie minime commerciali, le tecniche di pesca, elementi di riconoscimento per acquisti in sicurezza, eventuali presentazioni come prodotti ittici trasformati;le caratteristiche chimico-fisiche e nutrizionali delle singole specie.
All’interno del portale, troverete una sezione per la composizione e l’invio di cartoline virtuali che veicolino messaggi legati alla corretta alimentazione e/o al territorio e alla gastronomia ad esso legata.

Con il documentario – proiezione ufficiale 21 settembre 2015 Expo Milano  – abbiamo attraversato da nord a sud  la penisola per immortalare i volti, i gesti e raccogliere le storie dei pescatori italiani.

Buona navigazione