fisheat

Gambero rosso (Aristaeomorpha foliacea)

gambero rosso

Nome Comune: Gambero Rosso

Nome Scientifico: Aristaeomorpha foliacea (Risso, 1827)

Mesi in cui il prodotto è in commercio: tutto l’anno

Caratteristiche biologiche ed ecologiche della specie: È un gambero di dimensioni medie. I maschi sono più piccoli delle femmine e non raggiungono i 20 cm. Il rostro presenta più di 4 denti nella parte dorsale: negli esemplari femminili il numero è di 5-6. Il carapace è robusto e munito di spine, di un colore rosso rubino. Presenta cinque appendici natatorie con l’ultimo segmento addominale che termina con una coda a forma di ventaglio.

Lunghezza massima: 22,5 centimetri

Lunghezza minima commerciabile: non prevista

Metodi di cattura: Strascico

Qualità alimentare: I gamberi apportano modeste quantità di energia, contengono infatti pochi grassi e di conseguenza non hanno un elevato contenuto di acidi grassi Omega 3. Contengono una discreta quantità di ( 120-130 milligrammi ) di colesterolo più elevata rispetto ai pesci che consumiamo abitualmente. I gamberi apportano una discreta quantità di vitamina E, minerali, Ferro, zinco, selenio.

Valori nutrizionali:

gambero rosso1

gambero rosso2