fisheat

Moleche granchio (Carcinus aestuarii)

Carcinus aestuariiNome Comune: Granchio comune o granchio carcino

Nome Scientifico: Carcinus aestuarii (Nardo, 1847)

Mesi in cui il prodotto è in commercio: da aprile a maggio (primavera) e da settembre a novembre (autunno)

Caratteristiche biologiche ed ecologiche della specie: Il granchio possiede un corpo appiattito dorso-ventralmente con una forma leggermente esagonale. Vive prevalentemente nei bassi fondali. E’ una specie onnivora, in grado di sopportare sensibili variazioni di salinità e temperatura e di sopportare lunghi periodi fuori dall’acqua. E’ conosciuto nel Veneto con il nome di moeca o moleca, dove viene particolarmente apprezzato durante il periodo della muta.

Lunghezza massima: 65 mm di diametro carapace per i maschi, 45 mm per le femmine.

Lunghezza minima commerciabile: non prevista

Metodi di cattura: Reti a postazione fissa

Qualità alimentare:  Dal punto di vista nutrizionale le moleche sono crostacei con un contenuto di proteine non molto elevato, un contenuto in grassi non troppo elevato caratterizzati da una discreta presenza di acidi grassi Omega 3. Nelle carni di granchio buono è il contenuto in minerali totali e vitamina E. Tuttavia, considerato lo spesso carapace, la parte edibile è piuttosto limitata.

Valori nutrizionali:

granchio1granchio2