fisheat

Palamita (Sarda sarda)

palamita

Nome Comune: Palamita

Nome Scientifico: Sarda sarda (Bloch, 1793)

Mesi in cui il prodotto è in commercio: tutto l’anno

Caratteristiche biologiche ed ecologiche della specie: Ha corpo fusiforme, di taglia superiore allo sgombro. La colorazione è azzurra oltremare sul dorso, nerastra alla base della dorsale e sulla testa. Sui fianchi è azzurro verde, con linee longitudinali e oblique nere. Il ventre è bianco-argenteo con riflessi metallici. E’ una specie pelagica, gregaria e migratoria e si riproduce in primavera. Si ciba di sarde, alici e altri animali pelagici.

Lunghezza massima: 80 centimetri

Lunghezza minima commerciabile: 25 centimestri

Metodi di cattura: Circuizione, tonnare fisse oppure volanti, ma anche con reti da traino e da posta.

Qualità alimentare: Possiede qualità organolettiche simili a quelle del tonno, ma le sue carni sono più saporite.

Valori nutrizionali:

palamita1

palamita2