fisheat

Pannocchia (Squilla mantis)

squilla-mantis

Nome Comune: Pannocchia

Nome Scientifico: Squilla mantis   (Linnaeus, 1758)

Mesi in cui il prodotto è in commercio: Gennaio, febbraio, dicembre

Caratteristiche biologiche ed ecologiche della specie: Ha una forma allungata ed una corazza bianco-grigiastra con riflessi rosati e due caratteristiche macchie ovali bruno-violacee sulla coda simili ad occhi. Vive ad una profondità che va dai 10 m ai 200 m sui fondi sabbiosi, fangosi costieri. E’ un animale solitario e di giorno vive in gallerie scavate nel fondo mentre di notte esce alla ricerca di cibo o per la riproduzione.

Lunghezza massima: 20 cm

Lunghezza minima commerciabile: non prevista

Metodi di cattura: Strascico

Qualità alimentare:  Ha carni particolarmente apprezzate per la loro delicatezza che presentano un basso contenuto lipidico e in Omega 3 e un moderato tenore proteico. Buono é invece l’apporto in minerali totali ed in particolare: selenio, ferro, zinco. Le pannocchie andrebbero acquistate ancora vive, sono molto delicate ed andrebbero consumate molto rapidamente dopo averle acquistate.

Valori nutrizionali:

pannocchia1 pannocchia2